Perché i ricchi non lavorano per il denaro

come pensano i ricchi

Se hai mai sciato, sai che bisogna fare esattamente l’opposto di quanto tutto il tuo corpo e la tua mente vorrebbe fare. Quando sei là sulla pista che guardi il precipizio, tutto ti dice “stai indietro”.
Ma stare indietro ti fa solo cadere perché non riesci a controllare gli sci.
Devi “stare avanti” e più stai con il peso in avanti “verso il precipizio” più sciare diventa semplice e più riesci a controllare la tua discesa.
Lo stesso processo mentale succede con la ricchezza.

Se hai problemi di soldi, cosa vorresti? Che sparissero. Che non ci fossero. Che debiti, spese improvvise che non puoi sostenere, mancanza di denaro per arrivare alla fine del mese, incapacità di risparmiare, spese eccessive, che tutte queste brutte cose non ci fossero. Puf!, magia, sparite.
Obiettivamente, vivere con i problemi di denaro – io ci sono passato – è una brutta vita. Senti quasi fisicamente il peso dei debiti e quella stretta allo stomaco quando vedi gli estratti conto. Se ci sei passato sai cosa intendo.
Ma quello che forse è bene ricordarti è questo: anche i ricchi hanno problemi di denaro.
Ma sono ricchi perché decidono di risolvere i problemi di denaro. Si “buttano in avanti” verso il precipizio e imparano a sciare.
libri

La Psicologia del Denaro

Scopri i preconcetti che ti limitano nel rapporto con le tue finanze.
SCARICA GRATIS

 

Se fai quello che hai sempre fatto, otterrai i risultati che hai sempre ottenuto

C’è poco da fare: se non cambia quello che pensi e quindi quello che fai, non cambierà ciò che otterrai dalla vita. Devi affrontare le sfide che stai schivando.

  • Se non hai abbastanza soldi a fine mese, valuta il lavoro che stai facendo e considera finalmente di creare delle tue attività.
  • Se hai debiti, alza la testa dalla sabbia, guarda in faccia le cifre e studia come puoi pagarle, magari negoziando con il creditore uno stralcio o una nuova rateazione.
  • Se spendi troppo, usa il metodo che ho descritto nel mio articolo sul budget e risolvi il problema alla radice.

Devi aumentare la tua intelligenza finanziaria e l’unico modo – oltre a studiare come stai facendo ora – è affrontare le sfide e vincerle. Le sfide finanziarie che la vita ti getterà sempre addosso.
Ci vuole coraggio. Coraggio per uscire dalla routine che conosci – e che ti tiene finanziariamente prigioniero – e affrontare le sfide che ti fanno paura. “If you can’t, then you must” – se non puoi, allora devi –  dice Anthony Robbins e sono completamente d’accordo con lui.
L’intelligenza è imparare a risolvere problemi per risolvere problemi più grandi.
L’intelligenza finanziaria è imparare a risolvere problemi finanziari per risolvere problemi finanziari più grandi.
Oggi il problema sarà come arrivare alla fine del mese, domani come trovare un finanziatore da un milione di Euro per un’operazione immobiliare.

I ricchi non lavorano per far crescere i loro soldi, ma per crescere loro stessi

Se non sei ricco può sembrarti strano quello che ho scritto: chi non lavora per soldi?
Ma è così: i ricchi non lavorano per il denaro. Quando non hai più il problema della sopravvivenza o di una vita confortevole, cosa ti spinge a continuare a fare nuovi affari? Sì, magari è divertente, ma non è per il divertimento. E’ per la crescita.
La crescita della tua Intelligenza Finanziaria. Affrontare nuovi problemi, imparare a risolverli, aggiungere nuove frecce al tuo arco. E’ un circolo virtuoso, più diventi bravo, più fai soldi, più diventi bravo.
Il fine (i soldi) non è così importante quanto il mezzo (la risoluzione di problemi finanziari). Fai affari per imparare a fare affari, i soldi arriveranno naturalmente.
Se invece sei concentrato sul guadagnare soldi, ma non sull’aspetto di crescita allora, probabilmente, ti troverai a fare sempre le stesse cose. Le fai perché sai che ti rendono soldi, ma non crescerai mai, finanziariamente parlando.
Esci dalla tua zona di comfort, fai azioni che ti fanno sentire un po’ a disagio, non totalmente in controllo. Parafrasando Mario Andretti, grande pilota di Formula 1 “Se hai tutto sotto controllo, non stai costruendo la tua libertà finanziaria”.
Abbi fiducia nelle tue capacità e buttati, in maniera ragionevole, ma buttati. Tutti i ricchi l’hanno fatto e lo fanno ogni giorno.
libri

La Psicologia del Denaro

Scopri i preconcetti che ti limitano nel rapporto con le tue finanze.
SCARICA GRATIS

 
Al prossimo appuntamento con la libertà finanziaria,
Alfio Bardolla

Condividi questo articolo
Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Leggi anche

Wake Up Call LIVESTREAM

I Più Grandi Trainer Internazionali
Insieme Per Il Tuo Futuro Finanziario

I Più Grandi Trainer Internazionali Insieme Per Il Tuo Futuro Finanziario

Presa visione e accettazione Privacy Policy inclusa la possibilità di ricevere chiamate esplicative delle risorse gratuite scaricate